giovedì 30 maggio 2013

Futuro precario - VIDEO

Se ne parla tanto, fino allo sfinimento.
Noi (cioè io e l'ottima Mariateresa Scionti) di chiacchiere ne abbiamo sempre fatto indigestione e sempre ne faremo, però proviamo anche un attimo a passare ai fatti, almeno dal punto di vista della condivisione di idee per spunti di azione futura, fin dove possibile.
Di seguito, dunque, trovate uno spaccato sulla situazione attuale riguardante le nuove generazioni, nostra effettiva ossessione (capirete bene). Domanda con tentativo di risposta: quale futuro per un presente vuoto e privo di qualsivoglia prospettiva e direzione?
Un ringraziamento particolare per il contributo va a Bruno Ballardini (scrittore, copywriter) e al "Marchese" Fulvio Abbate (scrittore...artista, in verità...viva Situazionismo e Libertà: abbasso la realtà).



Nessun commento:

Posta un commento